Acqua calda e sale per contrastare l’influenza

Lafucina

Lafucina

La Fucina è sempre aperta. E’ un punto di aggregazione di notizie e di esperti per proteggere la salute dell’individuo. Un compito complicatissimo in questo momento storico, perché in gioco c’è un nuovo modo di rapportarsi al cibo, alla medicina, allo stile di vita e all’ambiente che ci circonda. Un approccio consapevole e sostenibile, un ritorno alla cura del proprio benessere fisico e mentale che passa attraverso la prevenzione, la scelta degli alimenti, il rispetto dell’ambiente intorno a noi, in modo da preservarlo di generazione in generazione. “La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplicemente l’assenza di malattia o infermità”. – Organizzazione Mondiale della Sanità, 1948

255 visualizzazioni

Durante la stagione invernale per contrastare raffreddamenti e stati influenzali, potete provare a prendere la sana abitudine dei fumenti, o suffumigi.

Si tratta di mettere a bollire una pentola d'acqua, sulla quale bisogna poi espirare e ispirare profondamente per almeno 10 minuti, due volte al giorno. Generalmente nell'acqua si possono disciogliere sostanze dall'effetto benefico che contribuiscono a liberare le vie respiratorie e contrastare il raffreddamento.

Ecco alcuni rimedi naturali per contrastare naso chiuso e raffreddore.

Bicarbonato e camomilla: la camomilla ha proprietà lenitive che aiutano a liberare le vie respiratorie e a limitare la secchezza delle mucose. Per preparare i suffumigi prendete una manciata di fiori secchi di camomilla e aggiungeteli all'acqua calda insieme a un cucchiaino di bicarbonato. Ripetere almeno tre volte al giorno per 10 minuti.

Sale grosso: se non avete il bicarbonato o altri ingredienti potete anche usare il sale grosso: scioglietene una manciata in un litro di acqua calda e procedete con i suffumigi. Vi aiuterà a liberare le vie respiratorie. Da fare anche cinque volte a giorno e fino a che non è passato il raffreddore.

In alto qualche consiglio  di Simona Vignali, naturopata e nutrizionista!

  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: