Come affrontare un colloquio di lavoro

360°

360°

Il meglio del web.

8 visualizzazioni

Anche chi possiede un sacco di qualifiche o è in grado di fare qualunque cosa deve temere un incontro, quello con il responsabile delle risorse umane, che lo scandaglierà nei minimi dettagli fino a delineare un profilo psicologico ben preciso. Il corpo è in grado di comunicare tutto, ma anche il modo di vestire è indicativo, per cui l’abbigliamento formale o informale deve adattarsi al ruolo per cui ci si sta candidando. Per esempio, per un lavoro in banca sarà sicuramente meglio indossare giacca e cravatta o tailleur, non però se si cerca di entrare in un call center.

Altro errore comune è la postura. Sedersi con le gambe incrociate indica che non si vede l’ora di svignarsela; ma dall’altro lato anche una posizione eccessivamente disinvolta non può certo essere il massimo.

È molto importante anche guidare la conversazione ed evitare di elencare le proprie qualità, preferendo mostrarle.
  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: