Curare i piedi con bicarbonato di sodio e latte

Lafucina

Lafucina

La Fucina è sempre aperta. E’ un punto di aggregazione di notizie e di esperti per proteggere la salute dell’individuo. Un compito complicatissimo in questo momento storico, perché in gioco c’è un nuovo modo di rapportarsi al cibo, alla medicina, allo stile di vita e all’ambiente che ci circonda. Un approccio consapevole e sostenibile, un ritorno alla cura del proprio benessere fisico e mentale che passa attraverso la prevenzione, la scelta degli alimenti, il rispetto dell’ambiente intorno a noi, in modo da preservarlo di generazione in generazione. “La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplicemente l’assenza di malattia o infermità”. – Organizzazione Mondiale della Sanità, 1948

13 visualizzazioni

L'estate è il periodo dell'anno in cui in assoluto usiamo stare scalzi o dobbiamo mostrare i nostri piedi nudi, magari al mare o in piscina. Ma non tutti vanno orgogliosi dei propri piedi. Se soffrite di piedi secchi, duroni, pelle morta o inestetismi vari, questo è certamente il rimedio che fa per voi!

Potrebbe interessarti anche Mette il sale nella caffettiera: quello che succede è sorprendente

Ponete in una capiente bacinella 2 o 3 bicchieri di latte e immergete i vostri piedi. Dopo di che versatevi una manciata di bicarbonato di sodio sulle mani e cominciate a sfregarvi i piedi con vigore. Massaggiate bene in ogni punto, le palme, le piante il tallone, fra le dita, fino alla caviglia. Il latte ammorbidirà la pelle e il bicarbonato avrà la funzione di uno scrub, che vi consentirà di eliminare inestetismi e impurità della pelle.

Ripetuto questo procedimento vi sveglierete al mattino con i piedi perfetti e morbidi! Provare per credere.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO PER CAPIRE COME!

  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: