Giocatori di terza categoria si mettono a spingere l'ambulanza senza benzina: roba da non crederci!

Pask

Pask

Pask

456 visualizzazioni

A volte nel mondo dello sport succedono delle cose a dir poco curiose. Pensate semplicemente a tutti quei fan che tentano di invadere il rettangolo di gioco e ci riescono, oppure di quelle persone che cercano in ogni modo di farsi notare sugli spalti, anche a costo di mantenere dei comportamenti estremamente scorretti. Ebbene, sui campi di calcio ogni domenica se ne vedono di tutti i colori e non solamente nel massimo campionato. Infatti, è soprattutto sui campi provinciali, quelli delle divisioni inferiori, che emerge tutta una serie di cose rocambolesche e curiose, che sicuramente si vedono solamente una volta nella vita. Si tratta di situazioni a dir poco strampalate, esattamente come quella che è stata ripresa all’interno di questo filmato. Stiamo facendo riferimento ad un campo di terza categoria, in cui l’ambulanza è entrata fino dentro al campo per soccorrere un tesserato, quando ad un certo punto sono i giocatori che devono cercare di spingerla fuori dal rettangolo di gioco. Il motivo? Semplicemente il più banale e stupido di tutti, ovvero che l’ambulanza aveva terminato completamente la benzina. Insomma, l’auto era rimasta del tutto a secco: roba da non crederci! Un’ambulanza, oggi come oggi, non può davvero rimanere senza benzina.

  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: