Maledetto lavoro minorile

360°

360°

Il meglio del web.

2 visualizzazioni

Nel mondo 150 milioni di bambini tra i 5 e i 14 anni sono costretti a lavorare; si tratta di circa il 16 per cento di tutti i bambini e i ragazzi in quella fascia di età. Nei paesi in via di sviluppo il fenomeno è anche peggiore: circa un bambino o un ragazzo su quattro (tra i 5 e i 14 anni) lavora, correndo seri rischi per la sua salute e il suo sviluppo. Questi piccoli sono costretti a lavorare in una fabbrica di mattoni e destinati a spaccarsi la schiena prima che raggiungano l'età dei 16 anni. Anche se siamo lontani da quella realtà, possiamo fare qualcosa di utile per loro boicottando i prodotti sul mercato provenienti dai Paesi in cui questa pratica è lecita.

  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: