Rashed Al Hajjawi ha 10 anni, ma è considerato il Messi del futuro: ecco perché!

Pask

Pask

Pask

494 visualizzazioni

Nel mondo del calcio, nella maggior parte dei casi, i talenti vengono cercati quando sono molto giovani. Nel corso degli ultimi si è potuta notare una vera e propria corsa all’acquisto di ragazzini appena dodicenni o tredicenni a parte di grandissimi club di tutta Europa. Gli osservatori tante volte non sbagliano e sono proprio convinti che certi bambini possano diventare i futuri Ronaldo e Messi del futuro. Ecco spiegato il motivo per cui in tante occasioni i club più importanti danno vita a delle sfide milionarie per accaparrarsi dei grandissimi talenti, che ancora non sanno di poter diventare tali probabilmente. In questo caso non si sa se possa essere una scelta più commerciale che altro, soprattutto per via della nazionalità del bambino, ma a dare un occhio a uno dei suoi famosissimi video su Youtube sembra che gli scout bianconeri ci abbiano davvero visto lungo. La Juventus sembra che abbia portato in una sua scuola calcio un talento di nazionalità palestinese, Rashed Al Hajjawi. Ha solamente dieci anni, ma guardate che tipo di magie e di numeri è in grado di fare con un pallone in un campo da calcio. Roba davvero da non crederci: diventerà un campione secondo voi?

  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: