Vanno a pescare ma vengono sommersi da centinaia di carpe che saltano fuori dall'acqua

Pask

Pask

Pask

350 visualizzazioni
Per tutti coloro che amano la pesca, il week-end deve essere obbligatoriamente il giorno in cui poter recarsi al lago e godersi un po' il relax della natura e del proprio hobby preferito. Senza ombra di dubbio, la pesca è un'attività davvero molto rilassante e sono numerosi i papà che portano spesso anche i propri figli sulla propria barca per trascorrere un fine settimana diverso da quello abituale. Esattamente come è capitato per questa numerosa famiglia, composta da tre bambini e dal papà che ha organizzato una bella giornata in barca: quale migliore occasione se non andare a pesca in una giornata di pieno sole con i propri figli? Indubbiamente, nessuno di loro si poteva aspettare che il fiume riservasse loro una sorpresa davvero pazzesca: ovvero un foltissimo gruppo di carpe che ha cominciato a saltare all'impazzata. Una roba davvero da non crederci, visto che probabilmente è il sogno di ogni persona che va a pescare quello di ritrovarsi i pesci direttamente sulla barca. Ad ogni modo, si tratta di un particolare tipo di carpa, che ha la peculiarità di riuscire ad adattarsi a differenti livelli di salinità: ecco spiegata la ragione per cui si possono trovare sia in acque dolci, che in acque marine o quelle salmastre. Il motivo per cui queste carpe saltano praticamente fuori dall'acqua risiede nel fatto che sono enormemente spaventate dai motori delle barche.
  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: