Terribile terremoto in Nuova Zelanda: le mucche rimangono imprigionate!

Pask

Pask

Pask

1453 visualizzazioni

Abbiamo potuto riscontrare anche negli ultimi mesi come il terremoto sia probabilmente una delle cose più spaventose che esistono al mondo e non finiamo mai di ripetere che tutti coloro che, per pura sfortuna, si trovano a dover affrontare un evento così pericoloso, poi non se lo scordano per tutta la vita. Si tratta di qualcosa che rimane proprio dentro, nella memoria e che difficilmente si può cancellare tanto è grande l’impatto emotivo. E al giorno d’oggi, grazie alle tecnologie attuali e ai vari video amatoriali, c’è la possibilità di conoscere dettagli e situazioni che si sono verificate nel corso del terremoto che probabilmente qualche decennio fa si tramandava solamente per “sentito dire”. Ebbene, il terremoto che ha devastato la Nuova Zelanda pochi giorni fa è stato davvero terribile, ma non ha procurato danni e guai solamente agli umani, dal momento che anche gli animali si sono ritrovati in tantissime situazioni di pericolo. Date un’occhiata a questo incredibile filmato, dove in un prato questo gruppo di mucche è rimasto letteralmente intrappolato su una zolla di terra dopo che la scossa ha praticamente devastato l’intero territorio. Per fortuna le mucche sono state successivamente salvate, ma queste immagini sono a dir poco impressionanti e lasciano solamente immaginare la potenza del terremoto.

  • Condividi
  • Codice da incorporare

Potrebbero interessarti anche: